Home
Contatti
News
Il nutrizionista
Ricette
Nutrizione
Salute
Percorsi
Consulenze
Nutrizione & Salute F.A.Q.
Dott.ssa Valentina Zorzan
Biologo Nutrizionista
FAQ - Le domande più frequenti
Risposte alle domande più frequesti su nutrizione e sui professionisti del settore.
Contatta la Dott.ssa Zorzan per una consulenza alimentare su misura
Risposte alle domande frequenti
Le nostre offerte

F.A.Q.

A livello giuridico la figura del Biologo Nutrizionista è regolamentata da specifici leggi; vengono qui di seguito riportate le precisazioni alle più frequenti domande riguardo la figura del biologo nutrizionista consultabili sul sito dell’albo nazionale dei biologi www.onb.it

D. Esiste una precisa norma giuridica che riconosce la competenza del biologo a prescrivere diete?

R. Questa competenza è espressamente riconosciuta dalla legge. Anzi si può aggiungere che il biologo è l’unico professionista a favore del quale esiste una precisa norma giuridica di rango legislativo che riconosce la sua competenza a valutare i bisogni nutritivi e a prescrivere le conseguenti diete. L’unico obbligo che incombe al biologo è quello, ovviamente, di non qualificarsi come medico, di non effettuare diagnosi e di non prescrivere farmaci.

D. Che differenza c’è tra il biologo nutrizionista e il dietista?

R. Il Biologo è in possesso di Laurea (cinque anni) iscritto nella Sez. A dell'Ordine Nazionale dei Biologi, può svolgere la professione di Biologo nutrizionista in totale autonomia e firmare diete e consulenze nutrizionali. Il Dietista è un professionista sanitario in possesso di Laurea (triennale) della Facoltà di medicina che organizza e coordina le attività specifiche relative all'alimentazione in generale e alla dietetica in particolare; il dietista collabora con gli organi preposti alla tutela dell'aspetto igienico-sanitario del servizio di alimentazione; elabora, formula ed attua le diete prescritte dal medico o dal biologo e ne controlla l'accettabilità da parte del paziente (DM 2/4/01 MIUR – G.U. n.128 del 5/6/2001 all.3,classe 3).

D. Il biologo per fare il nutrizionista ha bisogno della presenza del medico?

R. Il biologo nutrizionista può svolgere la sua professione in totale autonomia, senza la presenza del medico.

D. Differenza tra medico dietologo e biologo nutrizionista

R. Per la professione di dietologo è necessario conseguire la Laurea in Medicina e la specialità in Scienze dell'Alimentazione (scuola di Specialità post Laurea della durata di 4 anni). Un medico dietologo (o specialista in Scienze dell'Alimentazione) ha la responsabilità clinica dei propri pazienti: è cioè colui al quale compete la diagnosi, l'inquadramento nosologico e clinico e la prescrizione della dieta. Quindi mentre il medico-chirurgo può, ovviamente, prescrivere diete a soggetti sani e a soggetti malati e prescrivere farmaci, è corretto ritenere che il biologo possa elaborare e determinare diete nei confronti sia di soggetti sani, sia di soggetti cui è stata diagnosticata una patologia, solo previo accertamento delle condizioni fisio-patologiche effettuate dal medico chirurgo.



SALUTE e BENESSERE
salute e benessere La "corretta alimentazione" non è solo un modo di dire o una formula per indicare solamente una via per la perdita di peso.
segue ...
P.IVA 02337980037
Il Biologo nutrizionista - info@nutrizionisti.eu
Nutrizionisti.eu utilizza dei cookies per offrirti un migliore servizio. Continuando, accetti questi cookies. Ok